World Digital Library – gratis la biblioteca mondiale Unesco

La World Digital Library dell’Unesco è online dal 2009 e permette di approfondire i temi più diversi: dalla storia alla geografia, passando per la filosofia, l’arte e la religione, periodici, riviste e quotidiani provenienti da 193 Paesi.

La quarantena imposta dall’emergenza Coronavirus ha portato anche l’Unesco a scendere in campo con un utile suggerimento a tutti coloro che, costretti a casa, rischiano di annoiarsi. In loro soccorso arriva la World Digital Library che mette a disposizione oltre 19 mila documenti storici e particolarmente antichi, manoscritti, giornali e  riviste del passato provenienti da 193 Paesi nel mondo. Un modo per trascorrere il tempo in maniera costruttiva e sempre all’insegna dell’apprendimento e della cultura, ostacolato tuttavia dal fatto che ormai da diverso tempo il sito risulta essere irraggiungibile. L’accesso gratuito a migliaia di testi evidentemente ha fatto gola a molti utenti della rete, dal momento che il materiale disponibile è presente in 7 differenti lingue.

Per tutto il tempo in cui durerà l’emergenza coronavirus a livello globale (e qui i limiti non sono ovviamente ancora noti) sarà possibile consultare foto, libri, documenti e quant’altro provenienti da ben 193 Paesi nel mondo. Un modo utile e non “stupido” di vivere il concetto di “stare a casa” in questa difficile situazione globale.

Dettagli