Menu di navigazione

Calendario degli eventi

Salta il calendario degli eventi
Calendario
ottobre  2018
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 01 02 03 04

Percorso di navigazione

Percorso: Home / Atti e procedure / Profilo del committente

Profilo del committente


Programmazione contratti, programmazione opere pubbliche, attività contrattuale dell'amministrazione comunale di Chianciano Terme, preinformazione, bandi e avvisi

Profilo di committente del Comune di Chianciano Terme

  • Informazioni ai sensi del D. Lgs. 163/2006 e della L. R. 38/2007 su Programmazione dei contratti, programmazione triennale opere pubbliche e relativo elenco annuale, preinformazione, bandi, avvisi pubblici e avvisi di aggiudicazione
  • Riferimenti normativi del profilo di committente

Attività contrattuale del Comune di Chianciano Terme

Attività contrattuale della Tergione Toscana
Il Sistema Telematico Acquisti Regionale della Toscana (Start) realizzato dalla Regione Toscana permette di svolgere in modalità telematica tutte le fasi di svolgimento di ogni tipologia di gara prevista dalla normativa nazionale e comunitaria. Viene utilizzato da tutte le strutture della Regione Toscana, da molti enti toscani e dalle strutture del servizio sanitario toscano (ESTAV ed ASL)
Accedi a Start - Sistema telematico acquisti regionale della Toscana


Informazioni ai sensi del D.Lgs. 163/2006 e della L.R. 38/2007

Programmazione dei contratti

Il programma annuale dei contratti contiene l’elenco dei contratti pubblici di forniture e servizi che il Comune di Chianciano Terme intende acquisire nell’esercizio di riferimento

Programmazione attività contrattuale per l'anno 2011

Programmazione triennale opere pubbliche

Programmazione triennale delle opere pubbliche 2011-2013

Elenco annuale

Preinformazione

Avvisi di preinformazione effettuati ai sensi dell’art. 63 del D.lgs 163/2006

Bandi

Bandi Bandi di gara relativi a procedure aperte, ristrette e negoziate previa pubblicazione di un bando di gara sia sopra che sotto la soglia comunitaria indette ai sensi del D.lgs 163/2006

Avvisi pubblici

per lo svolgimento di:

  • procedure relative ad acquisizioni in economia di beni e servizi ai sensi dell’art. 125 del D.lgs 163/2006
  • procedure relative all’affidamento di contratti pubblici ai sensi dell’art. 27 del D.lgs 163/2006
  • procedure negoziate senza previa pubblicazione di un bando di gara ai sensi dell’art. 57 del D.lgs 163/2006
  • procedure relative all’affidamento di incarichi di cui all’art. 91 del D.lgs 163/2006.

Avvisi di aggiudicazione

Avvisi sui risultati della procedura di affidamento di un contratto pubblico ai sensi dell’art. 65 del D.lgs 163/2006.


Riferimenti normativi del “profilo di committente” Articolo 3, comma 35 d.lgs. n. 163/2006

Il «profilo di committente» è il sito informatico di una stazione appaltante, su cui sono pubblicati gli atti e le informazioni previsti dal presente codice, nonché dall’allegato X, punto 2. Per i soggetti pubblici tenuti all’osservanza del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, il profilo di committente è istituito nel rispetto delle previsioni di tali atti legislativi e successive modificazioni, e delle relative norme di attuazione ed esecuzione”.

Allegato X, punto 2 d.lgs. n. 163/2006:

“Pubblicazione di informazioni complementari o aggiuntive

a) Le amministrazioni aggiudicatrici e gli enti aggiudicatori sono incoraggiati a pubblicare integralmente il capitolato d’oneri e i documenti complementari su Internet.

b) Il profilo di committente può contenere avvisi di preinformazione, di cui all’articolo 63 e avvisi periodici di cui all’articolo 223, informazioni sugli inviti a presentare offerte in corso, informazioni sugli appalti in corso, sulle commesse programmate, sui contratti conclusi, sulle procedure annullate, nonché ogni altra informazione generale utile come persone da contattare, numeri di telefono e di fax, indirizzi postali ed elettronici (e-mail)”.

Articolo 31, comma 2 L.r. n. 38/2007 Profilo del committente

1. Le stazioni appaltanti realizzano un proprio «profilo del committente», contenuto nel sito informatico dell’ente, nel quale sono raccolte e rese disponibili tutte le informazioni inerenti il complesso della propria attività contrattuale, pregressa ed in essere, relativa a lavori, forniture e servizi.

2. Il profilo del committente contiene, in particolare:

a) i programmi dell’attività contrattuale per lavori, forniture e servizi;

b) gli avvisi di preinformazione, i bandi e gli avvisi di post informazione;

c) informazioni sulle procedure in corso, sui contratti conclusi e sulle procedure annullate;

d) i quesiti proposti ed i chiarimenti forniti nel corso delle procedure di gara;

e) le indicazioni sul responsabile unico del procedimento e sulle persone da contattare per ulteriori informazioni”.

 

Menu dei collegamenti di utilità