Menu di navigazione

Calendario degli eventi

Salta il calendario degli eventi
Calendario
maggio  2018
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
30 01 02 03 04 05 06
07 08 09 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 01 02 03

Spettacolo per la sclerosi multipla al Palamontepaschi

UN IMPEGNO A 360 GRADI CONTRO LA SCLEROSI MULTIPLA a cura di Gema Ticket di Siena

Evento patrocinato dall'AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla

Martedì 13 Maggio 2014 alle ore 17.00 e ore 21.30 (salvo repliche) presso il PALAMONTEPASCHI di Chianciano Terme (SI) la NUOVA COMPAGNIA TEATRALE presenterà

"DUE MARITI IMBROGLIONI"

una Commedia comica in tre atti di Enzo Scarpetta per la Regia di Enzo Rapisarda.


Le modalità di ammissione per il pubblico sono le seguenti:
Posto unico: ore 17.00: € 20,00 - ore 21.30: € 30,00
Biglietto ridotto: ore 17.00: € 10,00
(riduzione valida per ragazzi fino a 12 anni e adulti oltre i 65 anni)


Per informazioni e prenotazioni per lo spettacolo:
Gema Ticket di Siena
0575.1783385 - siena@gematicket.com www.gematicket.com

Evento patrocinato da:
AISM - SEZIONE PROVINCIALE DI SIENA
Via Giuseppe di Vittorio, 14 - Loc. San Miniato - SIENA
Tel./Fax: 0577.40095 - e-mail: aismsiena@iol.it
Dal Lunedì al Venerdì: ore 9.00-13.00 - 15.30-19.00
Presidente: Paolo CALVANI


AISM è l’unica organizzazione in Italia che interviene a 360 gradi sulla sclerosi multipla, per:
• promuovere e finanziare la ricerca scientifica sulla malattia;
• fornire servizi socio-sanitari alle persone con sclerosi multipla e alle loro famiglie;
• rappresentare e affermare i diritti dei 54.000 italiani colpiti dalla malattia.

L’AISM è una ONLUS, Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale, che da 40 anni opera su tutto il territorio italiano. Dal 1998 è affiancata dalla FISM, Fondazione Italiana Sclerosi Multipla, anch’essa ONLUS, istituita per continuare a finanziare e promuovere la ricerca scientifica sulla malattia. È per questo che lavoriamo con l’obiettivo di avere un mondo libero dalla sclerosi multipla.

LA RICERCA SCIENTIFICA

• Insieme AISM e FISM finanziano il 70% della ricerca scientifica italiana tra progetti di ricerca, borse di studio e servizi centralizzati per i ricercatori e hanno stanziato, negli ultimi 15 anni, 20 milioni di euro, sostenendo 280 progetti di ricerca e 79 borse di studio, senza ricorrere ad alcun  finanziamento pubblico. Grazie all’intervento di AISM e FISM, oggi in Italia si sono formati e lavorano gruppi di ricerca specificatamente dedicati alla sclerosi multipla e coinvolti attivamente a livello internazionale nell’ampliamento delle conoscenze sulla malattia.
• Oggi l’impegno di AISM e FISM è di mettere a disposizione dei ricercatori ogni anno un bando di almeno 1 milione e 500 mila euro. A partire dal 2007, inoltre, il bando di ricerca FISM assegna una borsa e un finanziamento triennali a ricercatori italiani qualificati che lavorano all’estero, al fine di creare le condizioni per il loro rientro in Italia.


DUE MARITI IMBROGLIONI

La commedia di Eduardo Scarpetta è ambientata in una Napoli di ‘800. Nel primo atto la trama si svolge in una tipica situazione familiare in cui due
mogli sospettose dei mariti decidono di metterli alla prova allestendo un allettante tranello al quale solo chi veramente armato di “sincera fedeltà”
potrà non cadervici. Nel secondo atto il tranello si sviluppa e prende vigore in un crescendo di equivoci e di situazioni comiche e paradossali. Nel terzo atto, come sempre nelle opere di Scarpetta, gli equivoci si chiariscono e tutto si risolve nel classico lieto fine.  Anche in quest’opera viene ribadita la cifra del teatro di Scarpetta che non ha grande profondità di pensiero ma un unico obiettivo: far ridere. E la risata deve essere immediata, deve partire fragorosa mentre la ragione riposa. Il teatro di Scarpetta è la soluzione quasi miracolistica degli impatti del quotidiano che è  terribilmente determinato dalle sue leggi pratiche, che non tengono sempre conto dei sentimenti e delle sofferenze dell’uomo. Per questo motivo
l’autore ricorre spesso a soluzioni e situazioni che hanno dell’inverosimile, tutte tendenti alla risata liberatoria, che la magia del teatro risolve attraverso l’irreale.


Enzo Rapisarda (il regista della commedia)

Autore, attore e regista. Dal 1990 è Direttore Artistico della Nuova Compagnia Teatrale. Iscritto alla Siae dal 1997 ha scritto numerosi testi teatrali e sceneggiature cinematografiche. Dal 1999 è Direttore Artistico della rassegna di teatro: “Il Teatro è Servito” a Verona. Come regista ha diretto oltre 60 opere teatrali. Studioso delle tematiche pirandelliane ha curato la regia e l’interpretazione di 19 opere del Demiurgo agrigentino.
Nel 1990 ha ideato il “Premio Pirandello Teatro-Scuola” che in 21 anni ha registrato una partecipazione di oltre 250.000 studenti. Nel 1999 ha vinto al Festival Nazionale Sipario D’Oro il Premio Speciale della Giuria per l’interpretazione e la regia di ENRICO IV. Nel 2003 e nel 2004 è stato membro di giuria alla rassegna nazionale di Teatro Scuola del Convegno Internazionale di Studi Pirandelliani di Agrigento. Nel 2005 è stato premiato alla Casa Natale di Pirandello in contrada Kaos ad Agrigento con “La Pergamena Pirandello” «per alti meriti culturali di ricerca e divulgazione». Debutta nel cinema nel 2002 con “I Salmoni del San Lorenzo” film per la regia di Ferenc Andràs, come coprotagonista.
Produzione G.P.A/Cinema Budapest Kft e Rai Cinema. Nel 2004 realizza la sceneggiatura del lungometraggio “Il confine della pioggia”. Dal 1996 è Direttore della Scuola di Teatro NCT per la formazione professionale dell’attore. Nel 2007 è Direttore Artistico della Prima Notte Bianca di Verona www.veronanottebianca.it È impegnato alla stesura del suo primo romanzo. Nel 2010 è ideatore e Direttore artistico del Festival della Cultura Siculo-Veneta.

[Fonte: Gema Ticket di Siena - aggiornamento del 15 gennaio 2014 - ore 13.46]

Documenti

Attenzione: i documenti di seguito riportati potrebbero richiedere la presenza di applicazioni o visualizzatori.
 

Menu dei collegamenti di utilità