Menu di navigazione

Calendario degli eventi

Salta il calendario degli eventi
Calendario
luglio  2018
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
25 26 27 28 29 30 01
02 03 04 05 06 07 08
09 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 01 02 03 04 05

Avviso pubblico: Un fiore per il Paese

COMUNE DI CHIANCIANO TERME
(Provincia di Siena)

Ufficio Segreteria Generale

AVVISO PUBBLICO


UN FIORE PER IL PAESE

Il Comune di Chianciano Terme, al fine di migliorare la qualità dei servizi erogati e contestualmente consentire un contenimento della spesa pubblica, secondo quanto previsto dall’art. 43 della legge n. 449/1997 e dall’art. 119 del d.lgs. n. 267/2000;
Visto il vigente Regolamento comunale sulla collaborazione tra Cittadini ed Amministrazione per la realizzazione di opere di interesse locale, la cura, la rigenerazione e la gestione in forma condivisa dei beni comuni urbani, approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 36 del 21/06/2016, esecutiva ai sensi di legge;
in esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 156 del 06/10/2016;


con il presente avviso pubblico

intende concedere in “adozione” le fioriere pubbliche che verranno installate nel Centro Storico di Chianciano, in adiacenza a Porta Rivellini, lungo Via Casini ed in Piazza Matteotti.

Ciò premesso si precisa:


DOMANDA

La domanda va inoltrata in carta libera in Comune, entro le ore 13.00 del giorno 19/10/2016, utilizzando il modulo allegato sotto la lettera B).
Nella stessa devono essere indicate chiaramente le generalità complete del richiedente e il codice fiscale e/o partita IVA;

SOGGETTI AMMESSI

Possono inoltrare domanda:
a) soggetti privati,
b) enti pubblici a mezzo del legale rappresentante,
c) organizzazione e associazioni senza finalità di lucro a mezzo del legale rappresentante,
d) soggetti imprenditoriali a mezzo del titolare.

MODALITA’ DI AFFIDAMENTO

L’affidamento delle fioriere pubbliche ed il rapporto di collaborazione tra il Comune ed i soggetti che faranno domanda sarà disciplinato da un’apposita convenzione/patto di collaborazione, il cui schema è allegato al presente avviso sotto la lettera C).
L’inoltro della domanda equivale all’accettazione integrale delle condizioni riportate nello schema del convenzione allegata.

OGGETTO DEGLI INTERVENTI

Gli interventi periodici richiesti per manutenere a regola d'arte la fioriera sono di tipo ordinario e prevedono:

a) messa a dimora dei fiori;
b) eliminazione della vegetazione infestante (è vietato il diserbo chimico);
c) eliminazione e sostituzione delle piante o dei fiori disseccati;
d) smaltimento dei materiali di risulta derivanti dalle suddette operazioni;
e) pulizia dell’area da cartacce, bottiglie, lattine, etc.

Tutti i materiali sia vegetali che non e i prodotti occorrenti per la messa a dimora sono a carico dell'affidatario.
Tutti gli interventi di manutenzione non compresi tra quelli descritti sopra sono a carico del Comune, salvo quanto diversamente specificato nel patto di collaborazione.

ONERI A CARICO DEI SOGGETTI AFFIDATARI

I soggetti affidatari dovranno realizzare gli interventi di cui sopra, provvedendo alla tempestiva sostituzione dei fiori essiccati.

DURATA

La durata dell’adozione/affido è di 1 (uno) anno prorogabile, previo accordo tra le parti, di un ulteriore anno.

PUBBLICITA’

Il Comune concede la facoltà di collocare sulla fioriera adottata una targhetta recante la dicitura:
“Progetto Un fiore per il paese. La manutenzione di questa fioriera è curata da ……”, di dimensione e tipologia definita nell’Allegato A.

VALUTAZIONE DELLE PROPOSTE DI ADOZIONE

Qualora pervengano più proposte, le medesime saranno definite dall’Amministrazione o proponendo di ripartire l’assegnazione delle fioriere tra i Soggetti interessati o proponendo altre fioriere rimaste libere, ovvero richiedendo proposte migliorative ai candidati, ovvero infine ricorrendo a sorteggio se non sia possibile trovare un accordo condiviso.

ESCLUSIONE
Il Comune a suo insindacabile giudizio, si riserva di rifiutare qualsiasi proposta di collaborazione qualora:

a) ritenga che possa derivare un conflitto di interesse tra l’attività pubblica e quella privata;
b) rilevi pregiudizio o danno all’immagine dell’Amministrazione o delle sue iniziative.

Il presente avviso costituisce un sistema di individuazione di cittadini attivi continuo ed è da considerarsi aperto; pertanto i soggetti che intendono adottare fioriere pubbliche possono presentare offerta in qualsiasi momento, anche successivo alla scadenza del presente avviso, qualora, entro il termine assegnato, non siano pervenute offerte o quelle pervenute siano state dichiarate non ammissibili.

Tutti i dati comunicati dei richiedenti verranno utilizzati esclusivamente per la procedura di assegnazione, nel rispetto della vigente normativa sulla privacy.

INFO E CHIARIMENTI:
Segretario comunale
dott.ssa Luana Della Giovampaola
tel. 0578/652202 – fax 0578/31607
segretario@comune.chianciano-terme.si.it

File allegati:

Targhetta informativa (Allegato A)
Modulo domanda richiesta adozione fioriera pubblica (Allegato B)
Schema convenzione (Allegato C)

Il presente avviso è pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Chianciano Terme:
www.comune.chianciano-terme.siena.it

Chianciano Terme, 11 ottobre 2016

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Dott.ssa Luana Della Giovampaola

id Articolo   1517141

Data Inserimento   11/10/2016 13:40:25
Data Ultimo Aggiornamento   11/10/2016 13:40:25

Documenti

Attenzione: i documenti di seguito riportati potrebbero richiedere la presenza di applicazioni o visualizzatori.
 

Menu dei collegamenti di utilità