Menu di navigazione

Calendario degli eventi

Salta il calendario degli eventi
Calendario
luglio  2018
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
25 26 27 28 29 30 01
02 03 04 05 06 07 08
09 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 01 02 03 04 05

Libera università: l'UPE sceglie Chianciano Terme per la formazione in Comunicazione Umana Interattiva

CONFERENZA STAMPA-SIMPOSIO

Chianciano Terme (Siena) Domenica 17 gennaio 2016, alle ore 17.00, presso la sala convegni dell’Hotel Sole (Via delle Rose, 40)


Comunicato stampa 13 gennaio 2016 – ore 11.30

Formazione: l’Università Popolare Evoluzione Umana (UPE) sceglie per la Regione Toscana Chianciano Terme come sede per la formazione in Comunicazione Umana Interattiva

Il 17 gennaio 2016 presso l’Hotel Sole si terrà contestualmente anche il simposio “Essere o benessere, questo è il teorema”

Andrea MarchettiChianciano Terme (Siena) – Chianciano Terme è stata scelta su base regionale per il 2016 per diventare sede di percorsi formativi rivolti a professionisti e futuri operatori in Comunicazione Umana Interattiva (CUI), una disciplina che si occupa dello sviluppo del potenziale umano. I corsi, che partiranno dal mese di aprile 2016, saranno curati dall’Università Popolare dell’Evoluzione Umana (UPE), nata nel 2015. La presentazione dell’UPE e dei percorsi formativi in Comunicazione Umana Interattiva sarà fatta nel corso di una conferenza stampa-simposio che si terrà domenica 17 gennaio 2016, alle ore 17, a Chianciano Terme presso la sala convegni dell’Hotel Sole (Via delle Rose, 40). In occasione della presentazione dell’UPE si terrà anche il simposio dal titolo “Essere o benessere, questo è il teorema” dove interverranno William Giangiordano (Rettore dell’UPE), Alfia Caltabiano (Presidente dell’Università Libera Iris Origo di Chianciano Terme) e Andrea Marchetti (Sindaco di Chianciano Terme - nella foto a destra). Gli interventi saranno preceduti dai saluti di Licia Ligios (Presidente dell’UPE); moderatrice del simposio Francesca Ragusa (Direttrice dell’UPE). Patrocinio e partner del simposio sono il Comune di Chianciano Terme, le Terme di Chianciano SpA e l’Università Libera Iris Origo di Chianciano Terme. Il Rettore dell’Università William Giangiordano illustrerà l’impostazione scientifica e le finalità formative dell’Istituto, presentando nel dettaglio le potenzialità evolutive della Comunicazione Umana Interattiva, disciplina da lui portata a essere un vero e proprio marco teorico. «Il tema dell’essere e del benessere – afferma William Giangiordano - si coniuga perfettamente con l’impostazione salutogenica dell’UPE e con il contesto in cui il simposio si colloca: Chianciano Terme, città dalla forte tradizione curativa, vera e propria icona di salute e benessere».

L’ingresso è libero a tutta la cittadinanza.

L’UPE - Università Popolare Evoluzione Umana
L’UPE (Università Popolare Evoluzione Umana) è un istituto approvato dall’ASI (Associazioni Sportive e Sociali Italiane) e riconosciuto dalla CNUPI (Confederazione Nazionale Università Popolari Italiane), il cui obiettivo è erogare formazione. L’ASI e la CNUPI sono enti legittimati e convalidati dalla Presidenza del consiglio dei Ministri e afferiscono al Ministero dell’Istruzione e della Ricerca, delle Pari Opportunità, dello Sviluppo economico e al CONI, Comitato Olimpico Nazionale Italiano. La formazione è accreditata presso enti universitari e parauniversitari.
L’UPE si propone di far circolare corsi di formazione, finanziati ed autofinanziati, seminari, convegni e conferenze affinché vengano promosse, diffuse e provate differenti discipline, tra cui la Comunicazione Umana Interattiva.

La Comunicazione Umana Interattiva (CUI)
La Comunicazione Umana Interattiva (CUI), disciplina anch’essa riconosciuta dall’ASI, insegna all’uomo un diverso e profondo modo di porsi a sé stesso e gli altri e soprattutto una comunicazione ottimale, permettendogli di scoprire ciò che ancora non conosce della sua natura. E’ una disciplina che sviluppa il potenziale umano, composto da talenti, capacità, attitudini e doni e consente esperienze che stimolano l’espansione e l’evoluzione umana. L’insegnamento è il prodotto dei lavori di ricerca portati avanti da celebri studiosi, tra cui Paul Watzlawick, Avram Noam Chomsky, Kurt Koffka, Richard Wayne Bandler, Josef Wenzel Mach, John Grinder, Eric Kandel.
La sede legale dell’U.P.E risiede ad Asti e stanno per essere aperte e attivate altre tre sedi sul territorio nazionale.

Il Simposio “Essere o benessere, questo è il teorema”
La presentazione dell’UPE avrà come cornice scientifica il Simposio “Essere o benessere, questo è il teorema”, che - parafrasando Shakespeare – ha l’obiettivo di fare il punto sull’essere umano in quanto capace di decidere in maniera autonoma se stare bene o continuare a soffrire. Con il corpo, optando per stili di vita poco salutari, e con la mente, continuando a perpetuare comportamenti, che vanno nella direzione contraria alla propria natura e al proprio equilibrio organismico. Fin dal 1948, l'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) dichiarava essere la salute qualcosa di più dell'assenza di malattia: uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale. La salute (Murrell, 1973) è funzione dell'accordo psicosociale, cioè dell'armonia, dell'accordo intersistemico, della congruenza tra le capacità e le attese della persona e le risorse e richieste dell'ambiente. La salute diventa la capacità di affrontare e risolvere problemi in maniera soddisfacente e flessibile all'interno del contesto familiare e sociale. In anni più recenti (OMS, 1987) si è sviluppato il concetto di promozione della salute: il processo per cui le persone migliorano il controllo e la gestione diretta delle proprie condizioni di benessere. Si è così passati da una visione in cui l'etiologia era attribuita a caratteri ereditari, problemi relazionali durante la fase evolutiva, microbi e altri organismi patogeni ad una prospettiva in cui per la malattia sono determinanti il comportamento e lo stile di vita dell'individuo: emerge in evidenza la relazione tra abitudini personali, atteggiamento psicologico e salute.

Ufficio stampa Comune di Chianciano Terme
Patrizia Mari
patrizia.mari@comune.chianciano-terme.si.it

Per informazioni sulla conferenza stampa e sul simposio:

Ufficio stampa UPE
Chiara Bolognini
Cell. 3333616303
ufficiostampa@uniupe.it


id Articolo     1516197

Data Inserimento     13/01/2016 11:24:48
Data Ultimo Aggiornamento     13/01/2016 11:24:48

Documenti

Attenzione: i documenti di seguito riportati potrebbero richiedere la presenza di applicazioni o visualizzatori.
 

Menu dei collegamenti di utilità