COMPETENZE E ATTIVITA’

SERVIZIO Polizia Municipale

Sede uffici: Via Solferino n.3, 53042 Chianciano Terme (Siena)


Multe


Sconto del 30% sulla sanzione prevista

Chi commette un’infrazione può pagare la sanzione prevista con un importo ridotto del 30% se il pagamento è effettuato entro cinque giorni dalla contestazione, notificazione o dal ricevimento dell’accertamento di infrazione (avviso sul parabrezza).

Si tratta di un’opportunità che favorisce chi vuole mettersi subito in regola.

Le modalità per fruire di questa opzione variano a seconda del tipo di accertamento:

  • verbale di contestazione
  • accertamento di infrazione
  • verbale d’accertamento d’infrazione
  • e sono specificate negli altri articoli inclusi in questa pagina.

La riduzione del 30% NON si applica:

  • – alle sanzioni pecuniarie delle violazioni che prevedono la sanzione accessoria della confisca del veicolo
  • – alle sanzioni pecuniarie delle violazioni che prevedono la sanzione accessoria della sospensione della patente
  • – alle sanzioni pecuniarie di Regolamenti Comunali (es. sosta di veicoli a motore sul verde) e di leggi diverse dal Codice della Strada.

Anche nel caso di ricorso si perde la possibilità della riduzione.


Normativa
Decreto legge 69/2013, art. 20
Codice della Strada


Verbale di contestazione

Per il Codice della Strada, normalmente, il verbale di contestazione viene compilato dall’Agente di Polizia Locale sul posto della violazione e in presenza del trasgressore. Copia del verbale viene consegnata al trasgressore stesso che ha due possibilità per effettuare il pagamento della sanzione:

  • entro 5 giorni, usufruendo dello sconto del 30% sull’importo della sanzione, con le seguenti modalità:
    • l ’agente di Polizia Locale indicherà nelle note del verbale l’ammontare della somma già ridotta del 30%
    • al cittadino viene rilasciata un’informativa prestampata con le indicazioni per usufruire del pagamento ridotto in modo corretto
  • entro 60 giorni, versando l’importo pieno della sanzione.

Collegamento

Modulistica della Polizia Municipale


Accertamento d’infrazione

L’accertamento d’infrazione – per divieto di sosta – posto sul parabrezza permette al trasgressore di pagare unicamente l’importo della sanzione senza ulteriori costi.
Il pagamento deve avvenire entro 5 giorni successivi alla data dell’accertamento, termine che consente di fruire della riduzione del 30% sull’importo previsto per la sanzione.

Trascorsi i 5 giorni previsti, l’infrazione verrà notificata, presso l’abitazione, con verbale d’accertamento d’infrazione.


Altre violazioni

Per i verbali relativi a violazioni di legge diverse dal Codice della Strada bisogna osservare le modalità di pagamento indicate, versando l’importo dovuto all’ente destinatario dei proventi.


Per informazioni

Orari di apertura al pubblico del Comando Polizia Municipale:

  • lunedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 – dalle ore 14.00 alle ore 17.00
  • martedì – chiuso
  • mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 13.00
  • giovedì – chiuso
  • venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 – dalle ore 14.00 alle ore 17.00
  • sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.00

Quest’area sul nostro sito è organizzata in questo modo:

Risorse correlate