Pacchetto Scuola 2022

18 agosto 2022

Bando per assegnazione incentivo economico anno scolastico 2022/2023

Data di Pubblicazione

18 agosto 2022

Bando “Pacchetto scuola” – anno scolastico 2022/2023

                                                         LA RESPONSABILE

VISTA la Legge regionale 26 luglio 2002, n. 32 “Testo unico della normativa della Regione Toscana in materia di educazione, istruzione, orientamento, formazione professionale e lavoro” e successive modificazioni;

VISTO il Decreto del Presidente della Giunta Regionale 8 agosto 2003, n. 47/R e ss.mm, recante “Regolamento di esecuzione della L.R. 26/07/2002, n. 32”;

VISTO il Documento di Economia e Finanza Regionale (DEFR) 2022, approvato con Deliberazione del Consiglio Regionale n. 73 del 27 luglio 2021, nonché la Nota di Aggiornamento al DEFR 2022 approvata con Deliberazione del Consiglio Regionale n. 113 del 22 dicembre 2021 e l’Integrazione alla Nota di aggiornamento al documento di economia e finanza regionale (DEFR) 2022 approvata con Deliberazione del Consiglio Regionale n. 34 del 1° giugno 2022, in particolare il Progetto regionale 12 “Successo scolastico, formazione di qualità ed educazione alla cittadinanza” che prevede, ai fini di promuovere il successo scolastico e formativo, interventi destinati a studenti delle scuole residenti in Toscana, appartenenti a famiglie in condizioni socio-economiche svantaggiate, per sostenere le spese necessarie alla frequenza scolastica con l’obiettivo di garantire il diritto allo studio.

VISTA la Delibera della Giunta Regionale n. 753 del 27/06/2022 “Diritto allo studio scolastico: indirizzi regionali per l’anno scolastico 2022/2023” con la quale si procede ad approvare criteri e modalità per l’erogazione dell’incentivo economico denominato “Pacchetto scuola”;

VISTO il Decreto dirigenziale n. 14306 del 18/07/2022 con il quale è stato approvato uno schema di “Bando per l’assegnazione dell’incentivo economico individuale pacchetto scuola anno scolastico 2022/2023” unificato a livello regionale da adottarsi a cura dei Comuni e delle Unioni di Comuni, nonché un “Fac-simile della domanda di ammissione” al bando suddetto;

VISTA la Determinazione n. 939 del 17/08/2022 con la quale è stato approvato il bando e lo schema di domanda per l’assegnazione dell’incentivo economico individuale “Pacchetto scuola” – anno scolastico 2022/2023;

                                                                 RENDE NOTO CHE

è approvato il bando e lo schema di domanda per l’assegnazione dell’incentivo economico individuale “Pacchetto scuola” – anno scolastico 2022/2023, finalizzato a sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica (libri scolastici, altro materiale didattico e servizi scolastici) di studenti appartenenti a nuclei familiari in condizioni socio economiche più difficili al fine di promuoverne l’accesso ed il completamento degli studi sino al termine delle scuole secondarie di secondo grado e dei percorsi IeFP, garantendo, nel contempo, quanto più possibile la massima omogeneità ed equità sul territorio regionale.


Il “Pacchetto scuola” per l’anno scolastico 2022/2023 è destinato a studenti residenti in Toscana iscritti ad una scuola secondaria di primo o secondo grado, statale, paritaria privata o degli Enti locali e iscritti ad un percorso di Istruzione e Formazione Professionale – IeFP – presso una scuola secondaria di secondo grado o una agenzia formativa accreditata.

Requisiti

Il “Pacchetto scuola” – anno scolastico 2022/2023 può essere erogato in presenza dei seguenti requisiti:

a) iscrizione per l’a.s. 2022/2023 ad una scuola secondaria di primo o secondo grado (statale, paritaria privata o paritaria degli Enti locali) inclusi gli iscritti ad un percorso di Istruzione e Formazione Professionale – IeFP – presso una scuola secondaria di II grado o una agenzia formativa accreditata.

b) requisiti economici: l’ISEE del nucleo familiare di appartenenza dello studente, o ISEE Minorenni nei casi previsti, calcolato secondo le modalità di cui alla normativa vigente, non deve superare il valore di 15.748,78 euro (36.000,00 euro per gli studenti residenti nelle isole minori che frequentano scuole secondarie di II grado sul continente);

c) requisiti anagrafici: residenza in Toscana ed età non superiore a 20 anni (da intendersi sino al compimento del 21esimo anno di età, ovvero 20 anni e 364 giorni), compiuti entro il 21 settembre 2022.

Il requisito relativo all’età non si applica agli studenti diversamente abili, con handicap riconosciuto ai sensi dell’art. 3 comma 3 della legge 5 febbraio 1992 n. 104 o con invalidità non inferiore al 66%.

Il beneficio è richiesto da uno dei genitori o da chi rappresenta il minore o dallo stesso studente se maggiorenne.

Gli studenti residenti in Toscana e frequentanti scuole o percorsi IeFP localizzati in altra regione contermini possono richiedere il beneficio al proprio comune di residenza, salvo che la regione in questione non applichi il principio di frequenza; in ogni caso il contributo delle due regioni non può essere cumulato.

Il beneficio può essere utilizzato per:

  • acquisto libri di testo;
  • acquisto altro materiale didattico;
  • servizi scolastici.

Il beneficiario non è tenuto a produrre documentazione di spesa, ma a conservarla per esibirla in caso di eventuali controlli.

 

Presentazione delle domande

La domanda dovrà essere compilata in ogni sua parte e corredata dalla seguente documentazione:

  • copia fotostatica non autenticata di un documento d’identità, in corso di validità, del dichiarante, nel caso in cui la domanda non sia sottoscritta in presenza del dipendente addetto (art. 38 del D.P.R. n. 445/2000).

La domanda d’ammissione al bando diretta al Sindaco del Comune di residenza dello/della studente/studentessa, con allegata la copia fotostatica di un documento d’identità del dichiarante e l'Attestazione ISEE in corso di validità, deve essere presentata entro le ore 13:00 del giorno 21 Settembre 2022 con le seguenti modalità:

Modulistica

Modulistica
  PDF588,8K Bando Pacchetto Scuola 2022

  DOC706K Modello Domanda Pacchetto Scuola 2022